SUSA FUTURA, IL PROGRAMMA: 16 maggio, ore 21, Sala Consigliare – Susa

Diversi sono già stati i momenti in cui alcune parti del nostro programma sono state presentate alle segusine ed ai segusini, nonché agli organi di stampa. In maniera più dettagliata e, speriamo, gradevole, l’esposizione del programma avverrà giovedì prossimo, 16 maggio, alle ore 21, presso la Sala Consigliare del Municipio di Susa, in Via Palazzo Di Città 39. La scelta dell’ora serale vuole essere un’attenzione alle cittadine ed ai cittadini che, in altri orari, lavorano; l’invito è quindi esteso alle categorie imprenditoriali (artigiani, commerciati, albergatori ecc.), alle quali peraltro dedicheremo uno specifico incontro la prossima settimana, oltre che ai rappresentanti e affiliati delle varie associazioni operanti in Susa. E’ gradita anche la presenza dei signori giornalisti.

Data l’ora serale, promettiamo di essere efficaci e sintetici, il più possibile esaustivi, e contenere in un paio d’ore l’esposizione.

Vi aspettiamo!

 

I nostri incontri elettorali

GLI INCONTRI DI SUSA FUTURA

Martedì 14 maggio a Coldimosso alle ore 21 alle ex Scuole
Giovedì 16 maggio la presentazione del programma nella Sala Consigliare del Municipio alle ore 21
Venerdì 17 maggio a San Giuliano/Crotte alle ore 21 alle ex Scuole
Martedì 21 maggio a Traduerivi alle ore 21 alle ex Scuole
Mercoledì 22 maggio a Susa nella sede elettorale di corso Inghilterra 5 alle ore 21 incontro con i commercianti
Giovedì 23 maggio incontro con apericena con i giovani alle ore 18
Venerdì 24 maggio chiusura della campagna elettorale con aperitivo alle ore 18 in Via Palazzo di Città

Giovedì 9 maggio incontriamo le associazioni (ABI, CRI, Soccorso Alpino, Fondo Don Piardi, ecc..”

L’appuntamento è per giovedì 9 maggio alle ore 18,45 presso  il Bar Comix (ex Zizì) corso Inghilterra angolo via Roma. La nostra lista incontrerà tutte le realtà associative di Susa che rappresentano un patrimonio di salvaguardia, controllo del territorio e sicurezza attiva. Il nostro intento è proporci come forza di amministrazione che possa agevolare il loro volontariato e incentivarne l’azione e supportarne il più possibile le attività. Abbiamo invitato all’incontro la Croce Rossa Italiana, gli Anticendi Boschivi, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, il Fondo don Piardi e quanti danno lustro e prestigio al comparto della sicurezza e dell’assistenza a Susa.

Con noi i cugini francesi di “On Arrive” della Le Pen

Alla presentazione della nostra lista  erano presenti i cugini francesi di “On arrive” di Marine Le Pen. Un gesto di cortesia e amicizia più volte espresso in questo mesi che con la vicinanza delle elezioni europee assume un valore importante che passa il confine e unisce le due formazioni sovraniste. Mentre in Francia il voto europeo del 26 maggio è visto in chiave nazionale, con la Le Pen che punta a superare nei consensi l’attuale presidente Macron, a Susa si punta ad una nuova amministrazione. Voglio ringraziare gli amici francesi della loro graditissima presenza che ci onora e che da un respiro maggiore alla nostra proposta elettorale che si estende oltre Susa con candidati importanti e capaci e oltre confine con dei collegamenti reali con la politica europea.

Giovanni Baccarini

SABATO 4, SUSA FUTURA PRESENTA I CANDIDATI

Sabato 4 maggio, alle ore 18, presentazione ai giornalisti ed alle segusine e segusini dei candidati di SUSA FUTURA, presso la sede elettorale di Corso Inghilterra 5. Sarà anche un’occasione per illustrare, in modo sommario, alcuni aspetti del programma elettorale, annunciando fin da ora che, per l’approfondimento con analisi dettagliata dei vari punti, verrà data successivamente indicazione di giorno, orario e sede.

L’incontro di sabato 4 sarà tuttavia anche un momento in cui verranno già date alcune indicazione delle intenzioni di SUSA FUTURA sui temi importanti dell’urbanistica e dei lavori pubblici, di come cioè si intende trasformare Susa in realtà rivolta verso il futuro.

Ci raccomandiamo, tutte e tutti presenti!

 

Baccarini e Marin si presentano agli elettori

Nel corso della serata di presentazione del candidato al Consiglio Regionale del Piemonte Valter Marin, il dottor Giovanni Baccarini, candidato a sindaco della lista “Susa Futura” ha presentato alcuni punti importanti del programma che sarà presentato la prossima settimana ai segusini. “Bisogna partire dal presupposto che le decisioni sul territorio devono partire dai comuni, non il contrario, altrimenti ci troveremmo come già successo senza servizi  con minori possibilità di crescita – ha detto Baccarini – Susa ha bisogno di ripartire e credere che nel possibile e nel reale mote cose possano accadere per migliorare il futuro della città e per dare nuove possibilità di lavoro ai giovani”.

Valter Marin ha scelto Susa per dare il la alla sua campagna elettorale per il Consiglio Regionale. A presentare il sindaco del Sestriere è stato Giovanni Baccarini, segretario della Lega Susa-Monte Rocciamelone e tre personalità del partito di Salvini. Elena Maccanti e Alessandro Benvenuto, entrambi onorevoli, hanno spiegato le ultime importanti azioni legislative che influiscono in modo puntuale sulla crescita economica delle piccole realtà amministrative e delle imprese che hanno ricevuto quella che la Maccanti ha definito: “Un’aiuto concreto che avrà molteplici aspetti positivi su tutti i cittadini”. Benvenuto, responsabile provinciale della Lega, ha poi parlato della legge sulla legittima difesa e sulle norme che faciliteranno il progresso economico del Piemonte. Marzia Casolati, senatrice molto attenta alla Valle di Susa: “Il territorio valsusino ha un potenziale enorme di crescita grazie al mondo del turismo che ha in Valter Marin un protagonista attivo che saprà esprimere progetti e realizzazioni che potranno fare da volano a tutta l’economia della valle”.

Con Matteo Salvini si apre la campagna elettorale di Susa futura

Sabato sera il segretario federale della Lega Matteo Salvini ha aperto ufficialmente la campagna elettorale del Piemonte con un comizio in Piazza Carlo Alberto, accompagnato dall’onorevole Riccardo Molinari, segretario della Lega Piemonte e capogruppo della Lega alla Camera. Salvini ha presentato sul palco i candidati piemontesi della Lega alle Elezioni Europee, tutti i candidati al Consiglio Regionale, e i candidati sindaco delle città che andranno al voto il 26 maggio. Da Susa siamo scesi nel capoluogo per dare il via ufficiale alla nostra campagna elettorale  con centinaia di amministratori locali arrivati da tutto il Piemonte, e migliaia di militanti e di elettori. Comincia così l’avventura elettorale di “Susa Futura” che sta raccogliendo sempre più consenso in città. Rappresentiamo gli elettori che non vogliono un rappresentate delle sinistre e del Partito Democratico che non solo nella città di Adelaide rappresenta il fallimento amministrativo.

Giovanni Baccarini

Il volantino

La nostra lista per il futuro di Susa

SUSA – La lista “Susa Futura” che presenta il dottor Giovanni Baccarini si presentata. In corsa candidati con molta esperienza amministrativa come Renzo Pinard e Claudio Ainardi. Cittadini conosciuti nel modo del volontariato come Andrea Bovolenta e Catia Terragno. Una quota ai giovani con Kristi Baci e Ilaria Miceli, Poi Paolo Tonasso, responsabile della Lega, con una lunga militanza nel partito di Salvini e molto apprezzato per il suo lavoro politico in tutta la Valsusa. Elena Sibona e la dottoressa Elizabatta Tarnavasio rappresentano professionalità. Benedetto Lazzaro, ex consigliere comunale negli anni Ottanta, porta la “storicità” della politica segusina in lista. “Un ottimo gruppo di persone consapevoli e schierate verso il futuro di Susa – spiega Baccarini – notiamo una fiducia crescente nella lista che viene giustamente vista anche come la deriva verso le sinistre rappresenta dagli altri candidati”.

LA LISTA SUSA FUTURA
Renzo Pinard, imprenditore già sindaco Chiomonte

Claudio Ainardi, ex consigliere comunale

Kristi Baci, laureato in biotecnologie mediche

Andrea Bovolenta,Coordinatore dei Vigili del Fuoco volontari

Benedetto Lazzaro, ex consigliere comunale

Roberto Lovecchio, imprenditore

Ilaria Miceli, laureata in filosofia

Carlo Miravalle, imprenditore e già assessore comunale a Chiomonte

Elena Sibona, impiegata

Elisabetta Ternavasio, farmacista

Catia Terragno, sindacalista

Paolo Tonasso, sindacalista segretario Circoscrizione Lega